Chi siamo

TERNI DONNE:



L’Associazione di Promozione sociale Terni Donne nasce nel 2012 per dare forma ad una vasta rete di donne, associazioni femminili, gruppi informali, presenti in città e che avevano avviato una riflessione profonda sul ruolo delle donne e i loro bisogni e desideri. 

Da allora l’Associazione lavora in collaborazione con le istituzioni e con altre associazioni al fine di ottenere uno spazio cittadino dedicato alle donne, risultato che viene conseguito nel 2014 con l’inaugurazione, avvenuta l’8 marzo, della CASA DELLE DONNE. 

Attualmente l’associazione, che si compone di circa 130 socie,  si occupa della gestione del servizio comunale CASA DELLE DONNE, dato in affidamento attraverso formale convenzione. Pur gestendo un servizio che possiamo definire “di comunità” rivolto a tutte le donne della città, senza esclusione o distinzione alcuna, l’associazione mantiene il suo carattere originario di rete, fatta di nodi e antenne, plurale e attraversabile, aperta e in ascolto. 

L’obiettivo che ci proponiamo di raggiungere attraverso le attività che quotidianamente vengono organizzate presso la CASA DELLE DONNE è quello della libertà delle donne intesa come self empowerment, autodeterminazione e benessere (fisico, mentale, sociale e culturale).

La CASA DELLE DONNE fa parte della rete dei servizi del Comune di Terni per il contrasto e la prevenzione della Violenza sulle Donne con la finalità di creare uno “sportello diffuso” di orientamento e informazione sui servizi territoriali disponibili (sportelli di ascolto, Centri Antiviolenza, Case di Accoglienza e Casa Protetta ad indirizzo segreto).


L’Associazione il 30 giugno 2014 ha firmato il “Protocollo di intesa in materia di prevenzione e contrasto delle discriminazioni” previsto nell’ambito del Progetto FEI “NO.DI. No discrimination”, finalizzato a supportare le politiche locali in materia di prevenzione e contrasto del razzismo e della intolleranza.


1 commento:

  1. Brave! Imboccallupo per questo grande,grande progetto! Cris

    RispondiElimina