domenica 30 dicembre 2012

Bando di concorso Lune di Primavera 2013- concorso letterario e d'arte

Bando di concorso Letterario Lune di Primavera 2013

Vi informiamo che sono aperte le iscrizioni per il 23° concorso di poesia Lune di Primavera promosso dal Comitato Internazionale 8 Marzo.

Possono partecipare donne:

A)  immigrate  di 1^ e 2^ generazione
B) emigranti contemporanee, figlie  e/o nipoti di emigranti italiani del secolo scorso
C) tutte le donne, di ogni nazionalità e cultura, che amano esprimersi con la scrittura.

regolamento: 
Lunghezza consentita elaborati letterari: max 700 righe.(80 battute a riga).
 Poesie n°3 componimenti.



Concorso Premio Mostra d’Arte Contemporanea

Concorso Premio Mostra d’Arte Contemporanea:  Pittura- scultura-installazioni- fotografia-

Tema guida:  La diversità , una ricchezza nell’arte  come nella vita
La partecipazione al Concorso: Mostra d’Arte contemporanea, «Lune di Primavera 2013, è aperta a tutte le donne, di qualsiasi nazionalità e cultura, ovunque residenti.

Sezioni:
A-  artiste che abbiano un loro curriculum di eventi, mostre personali o collettive a cui hanno partecipato.
B- giovani artiste, studenti di accademie, istituti  d’arte, scuole artistiche, autodidatte.

Regolamento:
Le Artiste, così individuate, che intendono partecipare al Concorso debbono inviare l’adesione, entro e non oltre il 31 marzo  2013, esclusivamente via mail.
-le immagini inviate debbono essere in formato JPG della dimensione massima di 300 Kb
-le immagini vanno accompagnate da titolo dell’opera, dimensioni, tecnica, anno di esecuzione, il tutto corredato dal curriculum artistico completo e cenni autobiografici. Se posseduto, il proprio sito web, da nome e cognome + indirizzo postale E-mail, numero telefono

Speriamo di vedere qualcuna di noi partecipare! 

lunedì 17 dicembre 2012

FIACCOLATA PER FRANCA, MERCOLEDI 19 DICEMBRE 2012 ORE 17, VIA DOGA 57, NARNI SCALO


SI CHIAMA FEMMINICIDIO ANCHE QUESTO!


Domenica 9 Dicembre 2012 alle porte di Narni, precisamente a Stifone, è stata trovata una donna uccisa, si chiamava Franca, era una giovane di 27 anni e veniva dalla Nigeria. Franca era una vittima della tratta come molte altre donne che vivono il nostro territorio.
La violenza che ha segnato questa vita ci lascia profondamente turbate, indignate, offese, perché Franca era prima di tutto una donna, una donna migrante, che come molte altre viveva ai margini di una società che da una parte stigmatizza, violenta e da ultimo uccide, e dall’altra rimuove con indifferenza lo sfruttamento della prostituzione e la criminalità organizzata che lo gestisce, rendendosi così complice di ogni abuso.
Le donne di questo territorio, ancora impreparato ad affrontare il tema della tratta, si mobilitano oggi per dare il primo segnale di denuncia e di presa di posizione, affinché le istituzioni e la cittadinanza si prendano carico e si responsabilizzino rispetto alla tutela della vita di tutte le donne, come quella di Franca.
Questa non è una morte di scarto, non è un evento al di fuori della normalità, caratterizzato da particolari condizioni: anche questo SI CHIAMA FEMMINICIDIO. E’ morta una donna, una figlia, forse una madre, uccisa per mano di qualcuno, per il fatto di essere donna; non è morta una prostituta, non è morta una straniera, E’ MORTA FRANCA.
Mercoledì 19 dicembre alle 17,30 saremo in strada per dare a Franca un ultimo saluto, per chiedere con forza alle istituzioni di tutelare la sua dignità di donna, attraverso azioni concrete di tutela legale e ricerca della verità. Chiediamo anche che la sua salma possa essere rimpatriata per darle una degna sepoltura.
Vogliamo partire da qui per aprire un percorso di riflessione sul fenomeno della tratta, per poter fare in modo che il territorio sia nelle condizioni di prevenire, intervenire e tutelare consapevolmente tutte le donne. Vogliamo farlo per dare un senso a questa morte.
APPUNTAMENTO PER MERCOLEDI' 19 DICEMBRE 2012 ALLE ORE 17:00 PRESSO LA SEDE DELLA COOPERATIVA CIPSS IN VIA DELLA DOGA 57 A NARNI SCALO (TERNI).
PROMUOVONO: COOPERATIVA CIPSS, TERNI DONNE, FORUM DONNE AMELIA
ADERISCONO: ANTIGONE – DONNE PER NARNI CITTA’ PLURALE, ARKAN INTERCULTURA, CANTIERE D’ARTE, ALBERO DI ANTONIA, ASSEMBLEA DE-GENERE, ASSOCIAZIONE LIBERAMENTE DONNA, ASSOCIAZIONE ARTO’, ASSOCIAZIONE CANTIERE D’ARTI, NASCERE IN CASA UMBRIA, ASSOCIAZIONE I SEMI DEL SAPERE, ASSOCIAZIONE IL PETTIROSSO, CIVILTA’ LAICA, ASSOCIAZIONE IL PROGETTO, ASSOCIAZIONE FIORE BLU